Ambiente - Clima: il 17 dicembre seminario su buone pratiche e nuova Politica di Coesione

Replicare buone pratiche per l’Ambiente e il Clima per essere connessi alla nuova Politica di Coesione 2021-2027 e ai suoi obiettivi di crescita, verso “un’Europa più verde”: la linea LQS del progetto “Mettiamoci in RIGA”, che si propone di diffondere sul territorio le esperienze contenute nella “Piattaforma delle Conoscenze” (pdc.mite.gov.it), guarda alla nuova programmazione comunitaria con un seminario rivolto a Regioni e Province Autonome organizzato per il prossimo 17 dicembre (ore 9-13, in modalità videoconferenza).

L’iniziativa, organizzata dal Ministero della Transizione Ecologica con il supporto delle unità tecniche specialistiche Sogesid – “Mettiamoci in RIGA”, vuole dunque guardare non solo al ciclo programmatorio che ha dato impulso al progetto, realizzato a valere sul PON Governance 2014-2020, ma alle prossime scelte di investimento delle istituzioni Europee e dei singoli Stati, indirizzate alla prospettiva della transizione ecologica.

Dopo i saluti della Responsabile della linea LQS Elisabetta Todisco (MiTE, Dipartimento per la Transizione Ecologica e gli investimenti verdi), sono previsti gli interventi di Paola Andreolini del Nucleo di valutazione e analisi per la programmazione (NUVAP) del Dipartimento delle Politiche di coesione presso la Presidenza del Consiglio e del Dirigente per le Politiche di Coesione e la programmazione regionale unitaria Alessandro Zagarella (Direzione DiTEI). Seguirà la condivisione delle esperienze di tre Regioni che hanno sviluppato un percorso di affiancamento per l’adattamento e la replicazione di alcune buone pratiche di progetti presenti nella Piattaforma delle Conoscenze: dall’esperienza della Liguria con il progetto Horizon 2020 FREEWAT della Scuola Sant'Anna di Pisa, al percorso di coinvolgimento degli stakeholder della Regione Lazio con LIFE PRATERIE e LIFE RI.CO.PR.I., all’adattamento e replicazione della banca dati faunistico floristica della Provincia Autonoma di Trento (LIFE T.E.N.) da parte dalla Regione Toscana. Il confronto verterà poi sulla coerenza tra gli obiettivi di crescita della nuova programmazione e le buone pratiche promosse dalla Piattaforma delle Conoscenze, prima di lasciare spazio al confronto con le Regioni.

“Mettiamoci in RIGA” è il progetto che lavora, attraverso nove linee d’intervento, ad accrescere la governance amministrativa di Regioni e Province Autonome: con le iniziative della linea LQS porta all’attenzione delle amministrazioni gli oltre 130 progetti contenuti nel portale “Piattaforma delle Conoscenze”, perché le buone pratiche che li caratterizzano possano essere disseminate sul territorio nazionale.

Logo Progetto METTIAMOCI IN RIGA